Home Presentazione
Benvenuto nel sito web dell' ASP dei Comuni della Bassa Romagna

L’Azienda pubblica di Servizi alla Persona Asp dei Comuni della Bassa Romagna, denominata anche ASP dei Comuni della Bassa Romagna, nasce a Bagnacavallo il 1° febbraio 2008 dalla trasformazione e fusione delle 8 Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza presenti sul territorio del Distretto di Lugo e precisamente:

  • Istituti Riuniti di Assistenza - Casa Protetta Sassoli di Lugo e Ente Assistenza ai Minori di Lugo
  • Opere Pie Raggruppate - Casa di Riposo F.lli Bedeschi e Fondazione Forni Gaiani Pozzi Rotondi di Bagnacavallo
  • Casa di Riposo Per Anziani “G. Giovannardi E G. Vecchi” di Fusignano
  • Istituti Riuniti di Assistenza O.P. Tarlazzi – Zarabbini e O.P. Orfanotrofio Femminile di Cotignola”
  • Opera Pia Jus Pascendi Di Conselice

Le suindicate IPAB già regolate dalla legge n. 6972/1890 erano tutte enti di antica istituzione nel territorio del distretto di Lugo e di qualificata attività nell’ambito assistenziale, sociale e socio-sanitario, nei confronti di anziani, disabili e minori.

L’Asp dei Comuni della Bassa Romagna ha sede a Bagnacavallo, in via Mazzini n. 3

Il processo di trasformazione

 Il processo che ha portato il 1° febbraio 2008 alla trasformazione delle 8 Ipab in Asp si inserisce nel programma regionale di riorganizzazione delle forme pubbliche di produzione ed erogazione dei servizi sociali e socio sanitari.

Tale complesso processo, avviato in Emilia Romagna con la legge regionale 2/2003 con il coordinato intervento di tutti gli enti territoriali, prevede appunto la trasformazione delle IPAB - Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza - presenti nel territorio regionale dell’Emilia Romagna in ASP - Aziende pubbliche di Servizi alla Persona - e ha l’obiettivo di contribuire alla costruzione di una rete di offerta pubblica, il più possibile uniforme sul territorio, di servizi assistenziali, sociali e socio sanitari, residenziali, semiresidenziali e domiciliari a favore di cittadini in condizione di bisogno.

La Provincia di Ravenna, che ha svolto la funzione di governo e indirizzo dei processi di costituzione delle Aziende nel proprio territorio, ha individuato quattro Aziende pubbliche di servizio alla Persona, tra cui appunto l’ASP dei Comuni della Bassa Romagna, ciascuna operante in ben definiti settori di intervento sociale. In questo modo si è inteso perseguire una complessiva razionalizzazione della rete degli Enti assistenziali.

Compito dell'ASP dei Comuni della Bassa Romagna è quindi quello di concorrere a realizzare un sistema integrato di interventi e servizi sociali della zona del Distretto di Lugo.

Il nuovo assetto

L’ASP dei Comuni della Bassa Romagna subentra negli obblighi, nei diritti, nei rapporti attivi e passivi delle Istituzioni trasformate.

L’Azienda ha personalità giuridica di diritto pubblico, è dotata di autonomia statutaria, gestionale, patrimoniale, contabile e finanziaria e non ha fini di lucro; svolge la propria attività secondo criteri di efficienza, efficacia ed economicità, nel rispetto del pareggio di bilancio da perseguire attraverso l’equilibrio dei costi e dei ricavi.

Le finalità

Salvaguardando le ispirazioni fondative delle trasformate Opere Pie, l'ASP dei Comuni della Bassa Romagna 1. L’ASP, ha come finalità l’organizzazione ed erogazione di servizi assistenziali, servizi sociali e socio-sanitari rivolti ad anziani e disabili, nonchè, a minori, conformemente al Programma di trasformazione e secondo le esigenze indicate dalla pianificazione locale definita dal Piano Sociale di Zona nonchè nel rispetto degli indirizzi definiti dall’Assemblea dei soci. Potrà altresì gestire servizi di carattere educativo, culturale e ricreativo rivolti ad anziani e minori.

 

Torna alla Pagina Principale

 

 

 

Settore Anziani

Settore Minori e Disabili

Galleria Fotografica

Area Riservata